Un libro per Taranto. Un libro per Milano.

TUTTO MILANO. Quello che i milanesi non avrebbero potuto scrivere, quello che i milanesi non avrebbero voluto leggere”.

TUTTO TARANTO. Quello che i tarantini non avrebbero potuto scrivere, quello che i tarantini non avrebbero voluto leggere”.

Sono le ultime fatiche letterarie di Antonio Giangrande alla sua ventiduesima opera.

L’autore mette a raffronto la città capitale morale d’Italia, Milano, di cui si parla tanto, e la terza città del meridione d’Italia, Taranto, capitale dell’acciaio, di cui si parla poco.

Secondo i luoghi comuni se a Palermo c’è la mafia, se Roma è ladrona, se Napoli è la capitale dell’illegalità: a Milano ed a Taranto nulla si dà per scontato.

Due realtà a confronto: Milano, in cui l’autore ha studiato; Taranto, in cui l’autore vive.

A leggere i libri, scritti senza peli sulla penna, si scopre che per entrambe le città nulla è come appare e nulla hanno da invidiarsi.

Con questi libri si rappresenta che Milano e Taranto non sono poi così lontane, tanto da non assomigliarsi. Così come ogni città italiana.

I libri si leggono gratuitamente sui siti web dell’autore.

Con gentile riscontro, anche pubblico.

Presidente Dr Antonio Giangrande – ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

099.9708396 – 328.9163996  

www.controtuttelemafie.itwww.telewebitalia.eu 

 

 

Un libro per Taranto. Un libro per Milano.ultima modifica: 2011-11-09T08:32:30+01:00da rassegna-stampa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento